Unghie che si spezzano: ecco cosa ti sta chiedendo il tuo corpo

Avete le unghie insolitamente deboli? Sicuramente il vostro organismo sta reclamando qualcosa che gli manca. Ecco tutto quel che c’è da sapere. 

Le unghie sono una delle parti più importanti e delicate del nostro corpo. Oltre a riflettere la bellezza nelle nostre mani, sono anche un utile indicatore del nostro stato di salute generale. Se ci accorgiamo che sono diverse dal solito, nel colore, nella consistenza e così via, il nostro organismo ci sta mandando un segnale da non sottovalutare.

unghia spezzata carenza nutrienti
L’unghia rotta solitamente denota la carenza di una serie di importanti componenti- Ossinotizie.it

Più in particolare, alcuni nutrienti potrebbero mancare all’appello, se scopriamo di avere unghie più deboli e fragili, che tendono a rovinarsi o addirittura a spezzarsi con fragilità. Ecco tutti gli accorgimenti da adottare in questi casi.

I campanelli d’allarme lanciati dalle nostre unghie

L’unghia rotta solitamente denota la carenza di una serie di importanti tasselli di quel grande puzzle che è il nostro organismo:

  • Proteine

“Le proteine sono essenziali per la formazione di unghie forti e sane. Le unghie sono costituite da una proteina chiamata cheratina, quindi un apporto proteico inadeguato può causare unghie deboli e fragili. Includere fonti magre di proteine come pollame, pesce, uova, legumi e tofu nella dieta per fornire gli elementi costitutivi necessari per la crescita e la forza delle unghie “, afferma il Dr. Rohini Patil, MBBS e nutrizionista certificato.

unghia spezzata carenza nutrienti
Le unghie sono costituite da una proteina chiamata cheratina, quindi un apporto proteico inadeguato può causare unghie deboli e fragili-Ossinotizie.it
  • Biotina

La biotina è un nutriente cruciale per mantenere la forza e l’integrità delle unghie. Una carenza di biotina può portare a unghie fragili che facilmente si scheggiano o si rompono. È possibile aumentare l’assunzione di biotina consumando alimenti come uova, mandorle, noci, salmone, avocado, patate dolci e cavolfiori. Se si sospetta una carenza significativa, consultare un operatore sanitario che può raccomandare integratori.

  • Ferro

La carenza di ferro può portare a unghie fragili e allo sviluppo di increspature sulla superficie dell’unghia. Il ferro svolge un ruolo vitale nel fornire ossigeno alle unghie e promuovere la loro salute generale. Includi alimenti ricchi di ferro come carni magre, frutti di mare, spinaci, lenticchie, semi di zucca e cereali nella tua dieta. Per migliorare l’assorbimento del ferro, aggiungi alimenti ricchi di vitamina C come agrumi, fragole e peperoni.

  • Zinco

Lo zinco è un minerale che svolge un ruolo cruciale per la crescita e nella riparazione delle unghie. Una carenza di zinco può provocare una crescita lenta e una maggiore suscettibilità alla rottura. L’assunzione di alimenti ricchi di zinco come carni magre, legumi, noci e semi nella dieta è utile per uno sviluppo sano delle unghie. Se la carenza di zinco persiste, consultare un operatore sanitario che potrà consigliare l’uso appropriato di integratori.

unghia spezzata carenza nutrienti
Quali nutrienti possono mancare al nostro organismo se si spezzano le unghie- Ossinotizie.it
  • Acidi grassi Omega-3

Secondo il dott. Patil, “gli acidi grassi Omega-3 offrono numerosi benefici per la salute, unghie comprese. Questi grassi essenziali aiutano a prevenire la secchezza delle unghie e ne aumentano la forza e la flessibilità. Aumenta l’assunzione di acidi grassi omega-3 consumando pesci grassi come salmone, sgombro e sardine, ma anche semi di lino, semi di chia e noci. Questi alimenti forniscono gli acidi grassi omega-3 necessari per una crescita sana delle unghie”.

  • Vitamine A, C ed E

Le vitamine A, C ed E sono potenti antiossidanti che proteggono le unghie dal danno ossidativo e ne promuovono la  salute generale. La vitamina A favorisce la produzione di cheratina, il componente principale delle unghie. La vitamina C aiuta a formare il collagene, che è essenziale per la forza delle unghie. La vitamina E le idrata e le nutre. Consumare alimenti ricchi di queste vitamine, come carote, patate dolci, agrumi, peperoni, bacche, noci e semi, giova alla salute delle unghie.