Caffè e pressione alta: svelato il numero esatto che puoi berne | Occhio a non sbagliare

Se sei un caffeinomane, forse dovresti prima sapere quanti effettivamente ne puoi prendere al giorno prima di stare male.

Il caffè è il piacere quotidiano di chi vuole iniziare la giornata in bellezza, con una scarica di adrenalina ed energia. In Italia, poi, tendiamo ad esagerare con questa bevanda calda, che continuiamo a sorseggiare tendenzialmente per tutto il giorno.

se hai la pressione alta, attento al caffè
Non puoi bere troppi caffè se hai la pressione alta? – Ossinotizie.it

Chi più, chi meno, berne uno di troppo è davvero facile: dopo pranzo, prima di cena, abbinato allo spuntino del pomeriggio, qualcuno che ce lo offre e a cui non possiamo dire di no. Ma siamo sicuri di non soffrire conseguenze?

Se siete tra quelle persone che ad un caffè non dicono mai di no, dovreste forse informarvi su quanti ne potete bere prima che vi succeda qualcosa di grave. A differenza dell’acqua o del tè verde, infatti, di caffè non se ne può bere all’infinito. Ecco il numero esatto che non devi mai superare.

Puoi bere soltanto questo numero di caffè al giorno prima che ti succeda qualcosa

Forse è qualcosa che vi siete anche chiesti spesso, soprattutto se bevente tanto caffè: ma quanti ne posso bere prima di avere delle conseguenze? La scienza, come sempre, ha una risposta a tutti i vostri dubbi più assurdi. Ma in questo caso chiederselo non è solo lecito, è doveroso.

se hai la pressione alta, attento al caffè
Hai la pressione alta? Come fare con il caffè in eccesso – Ossinotizie.it

Se hai la pressione alta, poi, le cose sono ancora più delicate. La caffeina, infatti, è un potente eccitante e non dovresti mai e poi mai eccedere, anche se hai la pressione nella norma. I battiti cardiaci possono essere inutilmente accelerati!

Chi soffre di questa condizione dovrebbe stare molto più attento a quello che mangia e al suo stile di vita in generale, per evitare di imbattere in pericoli davvero seri per la salute. Attività fisica costante, poco sodio, un cuore allenato, pochi grassi e fritti, niente fumo e alcol al minimo: queste le regole base. Per il vostro amato caffè, invece, è tutta un’altra storia.

Secondo alcuni studi, infatti, se si ha la pressione alta bastano due o tre tazze al giorno per aumentare il rischio di infarti, ictus e malattie cardiovascolare. Se, invece, avete una pressione nella norma potete arrivare fino a 3 o 4, ma non esagerate! Una dose letale di caffeina si aggira intorno alle 97 tazzine, in caso ve lo steste chiedendo. E tu quanti caffè prendi al giorno?