15102019Ultime notizie:

Ventiquattro anni fa la strage di Chilivani in cui persero la vita Walter Frau e Ciriaco Carru

Wakter FrauOssi, 16 agosto 2019. Sono trascorsi ormai 24 lunghi anni. Erano circa le 15:20 del 16 agosto 1995. L’appuntato scelto dei Carabinieri Ciriaco Carru (foto a destra) ed il carabiniere scelto Walter Frau (a sinistra), rispettivamente capo equipaggio e conducente di nucleo radiomobile, stavano procedendo all’arresto di un malvivente sorpreso a vigilare su due automezzi (un’autobetoniera ed un altro veicolo) rubati poco prima e con all’interno diverse armi da fuoco. All’improvviso, in modo fulmineo e imprevedibile, i due carabinieri sono stati investiti da una violenta azione di fuoco incrociato dei complici di costui, che si apprestavano a svaligiare un furgone portavalori. Incuranti della situazione di inferiorità, Carru e FrauCiriaco_Carru,_carabiniere hanno prontamente reagito all’attacco, riuscendo a ferire i malviventi prima di cadere al suolo colpiti mortalmente.

Grazie al loro gesto è stata evitata la rapina e l’intera organizzazione è stata identificata e catturata. Entrambi hanno ricevuto la medaglia d’oro al valor militare alla memoria.

E’ passato quasi un quarto di secolo ma rimane ancora vivo il ricordo del sacrificio dei due giovani militari. A Walter Frau, nato a Ossi il 27 agosto del 1965, il comune ha intitolato il campo sportivo comunale.

Nella mattinata odierna si è tenuta la cerimonia di commemorazione delle vittime del dovere. A commemorare i due eroici militari erano presenti oltre ai familiari, il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Sassari, il Sindaco della città di Ozieri ed altre autorità militari e civili.

What Next?

Articoli correlati

Leave a Reply

Submit Comment


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.