Sai cosa c’è nelle bolle di sapone? La risposta che non ti aspetti, ma ce l’hanno tutti in casa

Esistono diverse ricette per realizzare bolle di sapone fatte in casa. Te ne diamo due! Rimarrai senza parole per gli ingredienti che ti diremo di usare.

Le bolle di sapone sono il gioco preferito dai bambini. Ma quando il liquido finisce qual è la migliore ricetta da seguire per realizzare le bolle di sapone in casa? Oggi ti diamo due ricette, entrambe valide, e ti spieghiamo come puoi sostituire la bacchetta per le bolle.

bolle di sapone
Sai cosa c’è nelle bolle di sapone? La risposta che non ti aspetti, ma ce l’hanno tutti in casa-Ossinotizie.it

Preparatevi ad entrare in un mondo di polle di sapone perfette, home made! Ci serviranno ingredienti che abbiamo in tutte le case. E’ un modo per continuare a divertirsi e perché no anche per risparmiare un po’!

Bolle di sapone: ecco come realizzare il liquido fatto in casa

Per creare le bolle di sapone avrai bisogno di detersivo per i piatti, acqua e un contenitore. La ricetta è molto semplice: mescolate una tazza d’acqua con un cucchiaio di detersivo per i piatti e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo. Ora puoi iniziare a fare bolle!

Esistono diverse ricette per realizzare bolle fatte in casa, una delle nostre preferite è la ricetta delle bolle con amido di mais Ti serviranno: 4 cucchiai di detersivo per piatti, 1 cucchiaio di zucchero a velo, 1 cucchiaio di amido di mais, 1 bicchiere di acqua tiepida (25 cl).

bolle di sapone ricetta casa
Due ricette per avere delle perfette bolle di sapone-Ossinotizie.it

Ma esiste anche la ricetta per bolle con glicerina: 4 cucchiai di detersivo per piatti, 1 cucchiaio di zucchero a velo, 2 cucchiai di glicerina, 1 bicchiere di acqua tiepida (25 cl). La glicerina si trova facilmente in farmacia. Questa è la ricetta che ha dimostrato di dare risultati migliori e di riuscire quindi a realizzare delle bellissime bolle di sapone.

Ora è il momento di optare per l’una o l’altra di queste ricette per rendere liquide le bolle di sapone. Il primo con amido di mais. L’altro con glicerina. In un barattolo di vetro tipo marmellata mescola delicatamente tutti gli ingredienti con un cucchiaio.

Il vantaggio di mettere il liquido per bolle in un barattolo come questo è che i bambini possono facilmente riempire il portabolle, chiudere e aprire il barattolo. Se non hai già una collezione di contenitori per bolle in casa e quindi non hai lo strumento per fare le bolle, non preoccuparti. Esistono diversi suggerimenti fatti in casa per formare belle bolle di sapone.

Prima di tutto: cannucce! Il bambino deve immergere diverse cannucce, unite con un nastro adesivo, nel liquido per le bolle di sapone. Se il bambino soffia in aria farà diverse bolle grandi contemporaneamente. Il bambino può anche soffiare direttamente in una ciotola con un fondo liquido di bolle. Questa è la versione del “vulcano a bolle”.

Impostazioni privacy