05122022Ultime notizie:

Su Padru. Domani sindaco, assessori e consiglieri a Cagliari per dire no alla cava

Cava caolinoOssi, 9 maggio 2017. Con la deliberazione n. 27 dell’11 aprile scorso, l’amministrazione comunale di Ossi ha ribadito con fermezza la propria opposizione all’autorizzazione ottenuta dalla ditta Monte Rosè Spa da parte della Regione Autonoma della Sardegna per la ripresa dell’attività estrattiva nella cava di Su Padru.
Con una lettera, il sindaco Giovanni Serra aveva manifestato la volontà di incontrare il Presidente della giunta Regionale e gli assessori competenti nonché la propria disponibilità ad essere ascoltato, con una rappresentanza del consiglio comunale, presso la Commissione Regionale per l’Industria. Le richieste sono state accettate e domani 10 Maggio 2017 il sindaco di Ossi, insieme agli assessori Fabio Mudadu, Alessandra Manca, Laura Cassano e ad alcuni esponenti dei gruppi consiliari di minoranza, parteciperanno alla seduta della Quinta Commissione Consiliare per ribadire ancora una volta la netta opposizione alla ripresa delle attività estrattive. 
“Segno evidente – commenta il sindaco Giovanni Serra – dell’impegno serio e concreto di questa amministrazione nel salvaguardare e tutelare il territorio manifestando il dissenso fermo alla ripresa delle attività di cava. Ricordiamo che già con una determinazione di Giunta del 13 aprile si affidava un incarico legale per l’espletamento di tutte le relative incombenze nel primo grado di giudizio fino a sentenza del TAR.”

Convocazione commissione consiliare Lotto

What Next?

Articoli correlati

Leave a Reply

Submit Comment


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.