13082020Ultime notizie:

Ischelios. Melis rinuncia, sarà la prof.ssa Barbara Chocholacova a dirigere la scuola civica di musica

barbara-chocholacova-ridOssi, 24 ottobre 2016. Con determinazione pubblicata lo scorso 20 ottobre il Settore Affari Generali del comune di Ossi ha preso atto della rinuncia del Prof. Fabio Melis all’incarico di direttore della Scuole Civica di Musica Ischelios.

Dopo l’accettazione avvenuta l’11 ottobre il prof. Melis ha infatti successivamente formalizzato la rinuncia all’incarico.
Si è così proceduto allo scorrimento della graduatoria e alla nomina della Prof.ssa Barbara Chocholacova, classificatasi al secondo posto, che ha accettato l’incarico.

Sarà dunque la Chocholacova a dirigere e coordinare i lavori di Ischelios.

Nata a Praga nel 1980 vive in Italia dal 1995. Nel 2006 si è laureata al DAMS di Bologna con una tesi sulla didattica del canto moderno per gli adolescenti.
Ha partecipato a numerosi corsi di perfezionamento e master ed ha organizzato tantissimi eventi musicali. 
Nel 2009, insieme a Gavino Mara, ha costituito l’associazione “La voce in musica“, nata appunto dall’incontro con i suoi allievi di canto moderno e dalla loro comune passione per il canto e tutto ciò che lo circonda.
Grazie alla sua associazione Barbara è quotidianamente impegnata nel dare voce a tante diverse sensibilità, per divulgare la cultura dello studio del canto e della musica e per facilitare l’incontro dei ragazzi con i professionisti della voce e del canto. E’ anche autrice del libro “La musica nelle parole” edito da Boopen nel 2011.
Con l’occasione saranno inoltre attivati nuovi corsi quali ad esempio il Musical Threatre, il canto moderno e le moderne tecniche vocali, l’home recording e la scuola per DJ

Insomma la nuova direttrice pare essere una vera risorsa per la scuola civica di musica e per tutti i giovani iscritti.

Un in bocca al lupo alla Prof.ssa Chocholacova dalla redazione di Ossi Notizie.

What Next?

Articoli correlati

Leave a Reply

Submit Comment


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.