14082018Ultime notizie:

Class Action contro Abbanoa: la modulistica e le modalità per aderire

soldi-regalati-025Ossi, 15 aprile 2018. Il Tribunale di Cagliari, con due distinte ordinanze, ha ammesso le Class Action contro Abbanoa volte ad ottenere il risarcimento per la mancata erogazione di acqua potabile e per i conguagli regolatori relativi al periodo 2005-2011. 

La prima scadenza, riguardante la richiesta di rimborso per tutti i giorni in cui l’acqua erogata non era potabile, è fissata per il prossimo 20 aprile,  mentre quella relativa ai conguagli regolatori partite pregresse, è fissata per il prossimo 20 maggio.

A parte imprese, attività commerciali e artigiani che per tutelarsi devono intraprendere un azione individuale, alla Class Action possono prendere parte tutti gli utenti privati e i condomini.

Occorre sottolineare che chi non aderisce all’iniziativa non potrà avere il rimborso.

Per aderire è sufficiente compilare il modulo di adesione al quale è necessario allegare copia di un documento di identità, della fattura Abbanoa relativa ai conguagli e di eventuali bollettini pagati. Tutta la documentazione dovrà essere depositata presso la Cancelleria del Tribunale Civile di Cagliari.

In alternativa può essere inviata in busta chiusa a mezzo raccomandata A/R al Tribunale di Cagliari – Cancelleria Civile – Piazza Repubblica 18 – 09100 CAGLIARI oppure a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo civile.tribunale.cagliari@giustiziacert.it
infine a mezzo fax al n. 070 3481633.

I comuni di Ossi, Tissi e Ploaghe non risultano tra quelli interessati alla mancata erogazione di acqua potabile. 

 

What Next?

Articoli correlati

Leave a Reply

Submit Comment


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.