Le zanzariere tornano come nuove in un lampo con questo metodo sbalorditivo | Usalo subito

Facciamo tornare come nuove in un lampo le zanzariere con questo metodo sbalorditivo da usare subito. Tutte le informazioni utili.

Estate, stagione di zanzariere per proteggersi dalle odiate zanzare e tanti altri insetti fastidiosi. Molti di voi le avranno già installate alle finestre di casa, con l’arrivo della bella stagione. Quest’anno siamo stati fortunati, grazie all’inizio fresco dell’estate, le zanzare finora sono state contenute. A breve, però, cominceranno a darci il tormento, soprattutto a chi abita in zone umide e in pianura.

zanzariere come pulirle
Scopriamo insieme come pulire perfettamente e spendendo poco le zanzariere- Ossinotizie.it

Le zanzariere dovrebbero proteggerci quando siamo in casa. Il tema di cui vogliamo occuparci qui, però, non è tanto l’aggressività delle zanzare ma la pulizia delle zanzariere. Con l’aumentare degli insetti, infatti, le zanzariere tendono a sporcarsi di più. Se alla fine dell’estate vanno pulite a fondo, anche durante la stagione è importante pulirle ogni tanto.

Qui vi diamo qualche consiglio utile su come pulire le zanzariere durante l’estate, quando si sporcano con gli insetti che si incastrano e si spiaccicano tra le loro maglie. Un’operazione da fare con cura. Ecco tutto quello che bisogna sapere.

Le zanzariere tornano come nuove in un lampo con questo metodo

Affinché le zanzariere svolgano perfettamente il loro compito, per proteggere la casa dalle zanzare e altri insetti, è importante che vengano tenute molto bene e pulite con attenzione. Non basta pulirle a fine stagione. Inoltre, la pulizia va fatta con cura per evitare che si danneggino. Il modo per pulire le zanzariere efficacemente e igienizzarle un sistema casalingo e infallibile è usare detersivo per i piatti e aceto.

zanzariere nuove metodo
Come pulire in modo efficace la zanzariera -Ossinotizie.it

Prendete una bacinella di plastica di medie dimensioni, riempitela per metà di acqua, poi aggiungete quattro cucchiai di detersivo per i piatti e un bicchiere di aceto bianco. Mescolate bene e il vostro detergente per zanzariere è pronto.

Imbevete una spugna nel detergente e passatela sulle vostre zanzariere. Lasciate agire per circa mezz’ora. Poi sciacquate via i residui del detergente con un’altra spugnetta pulita e imbevuta di acqua. Una volta rimossi i residui del detersivo, asciugate le zanzariere con un panno pulito che non rilasci pelucchi. Un panno in microfibra è l’ideale. Dopo aver tolto l’acqua in eccesso, lasciate asciugare bene le zanzariere all’aria, con le finestre spalancate.

Una raccomandazione: quando passate spugna e panno, fate attenzione a non sfregare troppo energicamente, per non danneggiare le zanzariere.