È croccantissimo e gustoso: il panepizza è lo snack ideale a ogni ora del giorno

Non hai mai assaggiato uno snack più buono e croccante di questo: se provi subito la ricetta del panepizza non la lasci più!

Hai mai sentito parlare del panepizza? Se non l’hai ancora fatto è finalmente giunto il momento di assaggiarlo. Si tratta di uno snack croccante, gustoso e allo stesso tempo facile da realizzare che conquisterà di sicuro tutti, sia i grandi che i piccini.

ricetta panepizza
Panepizza: lo snack più buono che ci sia -Ossinotizie.it

Puoi gustarlo quando e dove vuoi. A casa, a scuola, al lavoro oppure al parco, ogni occasione è perfetta per concedersi questo spuntino sfiziosissimo. Cosa aspetti a provarlo?

Se lo fai una volta non lo molli più perché è davvero delizioso. È perfino meglio della solita pizza, della classica bruschetta o delle schiacciatine. Vedrai, diventerà la merenda preferita dei tuoi figli! Assolutamente da non perdere.

Panepizza: lo snack ideale da gustare ad ogni ora del giorno e della notte

Se sei arrivato fin qui a leggere il nostro articolo allora vuol dire che anche tu vuoi assolutamente provare la ricetta del panepizza, uno snack favoloso che fa felici tutti. Bando, quindi, alle ciance e vediamo subito come si prepara. Una volta che l’avrai assaggiato non vorrai più farne a meno perché è troppo buono!

snack panepizza ricetta
Come preparare il panepizza: è buonissimo -Ossinotizie.it

Ingredienti:

  • 10 fette di pane raffermo;
  • 6 cucchiai di passata di pomodoro;
  • 3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva;
  • 1 bicchiere d’acqua;
  • 40 grammi di olive nere denocciolate;
  • sale q.b.;
  • origano q.b.;
  • parmigiano grattugiato q.b.

Preparazione

  1. Preparare il panepizza è davvero semplicissimo. Inoltre, si tratta di una ricetta anti spreco che ti consentirà di riutilizzare il pane raffermo. Per prima cosa, metti il pane in una scodella abbastanza grande ed aggiungici dentro l’acqua, 4 cucchiai di passata di pomodoro, il sale, l’olio extravergine d’oliva, le olive nere denocciolate e l’origano.
  2. Dopodiché, impasta direttamente con le mani fino ad ottenere un composto piuttosto grossolano.
  3. A questo punto, prendi una teglia rettangolare coperta con della carta da forno leggermente unta d’olio e stendici sopra l’impasto precedentemente preparato, facendolo aderire bene alla superficie.
  4. Cospargi tutto con 2 cucchiai di passata di pomodoro ed una manciata di parmigiano grattugiato ed inforna in forno ventilato a 200 gradi per 20 minuti circa.
  5. Trascorso il tempo necessario, il tuo panepizza sarà diventato bello croccante. Toglilo, quindi, dal forno e lascialo intiepidire. Taglialo infine a fette e preparati a gustare questa bontà unica.

Il consiglio extra: per rendere la ricetta ancora più gustosa puoi aggiungere in superficie anche un po’ di mozzarella tagliata a cubetti e del prosciutto cotto. Se ti è piaciuta questa ricetta prova i nostri pizzapops, perfetti per un buffet casalingo.