Spruzza della lacca nel Wc: quello che accade ti lascerà senza parole

Conoscevi questo uso alternativo della lacca per il tuo WC? Potrebbe esserti utile per risolvere un grande problema!

Pulire i sanitari può spesso essere una sfida. Il nostro utilizzo quotidiano del WC ci spinge costantemente a mantenerlo pulito in ogni circostanza. Nonostante i nostri sforzi costanti, talvolta ci troviamo in situazioni in cui rischiamo di trovarci impreparati di fronte agli ospiti.

lacca pulizia wc
Spruzza della lacca nel Wc: quello che accade ti lascerà senza parole-Ossinotizie.it

In tali momenti, è importante conoscere tutti i trucchi possibili per mantenere il bagno, incluso il WC, pulito e piacevolmente profumato. Ma come possiamo usare la lacca in nostro aiuto? Scopriamolo insieme.

La lacca per capelli igienizza davvero?

La lacca, comunemente utilizzata per modellare i capelli e creare acconciature affascinanti, può sorprendentemente offrire un aiuto anche nella pulizia e nell’igiene del WC. Molti suggeriscono di spruzzare una piccola quantità di lacca all’interno della tazza appena questa è stata accuratamente pulita e risciacquata. Questa pratica, infatti, creerebbe uno strato invisibile di protezione che ritarda la formazione di sporco indesiderato.

igienizzare il wc
Ti svelo un trucco inaspettato per igienizzare il tuo wc-Ossinotizie.it

Molti dicono che i componenti presenti nella lacca possano contribuire all’igiene del WC, eliminando i batteri. Tuttavia, è importante sottolineare che questo non è il caso. Allora, perché dovremmo considerare l’idea di mantenere una bomboletta di lacca nel bagno? La risposta è semplice: per il suo profumo. La lacca spesso possiede un aroma gradevole che si mantiene a lungo nei capelli. Sfruttare questa caratteristica può essere vantaggioso per coprire eventuali odori indesiderati nel bagno. 

Dopo aver utilizzato il WC, è possibile spruzzare una piccola quantità di lacca e abbassare il coperchio. Questo semplice trucco d’emergenza può evitare imbarazzanti situazioni. Inoltre, se la bomboletta di lacca è scaduta, questa potrebbe essere una delle poche alternative per il suo utilizzo anziché buttarla via.

Similmente alla lacca, ci sono altre soluzioni per mantenere il WC profumato. È possibile utilizzare il profumo (nello stesso modo) o versare una goccia di shampoo nella tazza prima di risciacquare. Tuttavia, è difficile immaginare come una sostanza appiccicosa come la lacca possa effettivamente pulire un WC.

Spesso, infatti, chi utilizza la lacca per la propria acconciatura si trova a dover affrontare il problema di eliminare i residui di lacca sui sanitari. Questi residui possono sembrare innocui, ma possono creare fastidiose macchie sulle superfici dei bagni. Non è insolito trovare tracce di lacca sullo specchio del bagno o sulle superfici circostanti, e queste macchie non rispondono bene ai normali detergenti.

In conclusione, la lacca può essere utilizzata per lasciare un buon odore ed evitare inconvenienti con i nostri ospiti, ma non certo per igienizzare il nostro WC

Impostazioni privacy