Sport e alimentazione: i cibi energetici che non devono mai mancare

Chi fa sport deve seguire un’alimentazione corretta per avere il giusto sostegno e favorire la crescita della massa muscolare. Cosa non deve mai mancare.

Praticare uno sport significa compiere uno sforzo fisico che aiuta a restare in salute. L’esercizio fisico allena non solo il corpo ma anche la mente. Permette di scaricare lo stress e di evitare l’insorgenza di numerose patologie.

Cosa mangiare quando si fa sport
L’alimentazione corretta per gli sportivi – Ossinotizie.it

Lo sport, infatti, migliora la tolleranza al glucosio riducendo il rischio di insorgenza del Diabete di tipo 2, previene l’ipercolesterolemia, diminuisce il rischio di sviluppo di malattie cardiache, riduce il rischio di morte prematura, previene l’osteoporosi e i comportamenti a rischio come l’uso di alcool e fumo.

Non serve passare ore e ore in palestre per ottenere i risultati di benessere. Basta un’attività quotidiana di soli 30 minuti per mantenere in salute il corpo. Una passeggiata nel parco, fare le scale, preferire la bicicletta alla macchina. Poi c’è chi ama correre, andare a sollevare pesi o praticare uno sport come la pallavolo, il basket, il calcio oppure il nuoto o il tennis. Attività divertenti e faticose che dovranno essere supportate da un’adeguata alimentazione.

Cosa mangiare quando si fa sport

L’alimentazione è fonte di energia che da lo sprint giusto sia al corpo che alla mente. Ecco perché è importante introdurre nella dieta cibi energetici per contrastare indebolimento fisico e per sostenere l’attività psico-fisica. Ma cosa è bene mangiare per stare bene?

sport e cibo cosa mangiare
La dieta dello sportivo, ecco cosa non deve mai mancare – Ossinotizie.it

I cibi corretti, poi, permettono di sviluppare una buona muscolatura e di rinforzare la struttura ossea. Ecco l’elenco che non dovresti mai dimenticare:

  • Noci, nocciole, pinoli, mandorle, arachidi, pistacchi. La frutta secca ha alto valore energetico, è ricca di principi attivi e di sostanze benefiche.
  • Albicocche, uva, mele, banane, datteri e tutta la frutta glucidica.
  • Miele, ricco di fruttosio e glucosio. Dona una ricarica di energia immediata.
  • Riso e mais, cereali adatti per ritrovare la vitalità e il benessere. Il riso ha, poi, un potere saziante.
  • Banane, ricche di sali minerali come potassio e magnesio. Aiutano a regolare le funzioni celebrali e a mantenere la concentrazione.
  • Grano, fonte di fibre e glucosio a rilascio graduale. Il consumo moderato permette di avere riserve di energia. In più svolge una funzione benefica sul metabolismo mantenendo più bassi i livelli di insulina del sangue.
  • Uova, adatte per sostenere il tessuto muscolare e il metabolismo. Sono ricche di vitamina B e aiutano a trasformare il cibo in energia.

Adesso che conosci tutte queste informazioni sta a te utilizzarle nel migliore dei modi per aiutare il tuo corpo, prima o  dopo, l’attività sportiva.