Re Carlo e Harry, il faccia a faccia sull’assenza di Meghan: “Ecco perché non partecipa”

Ci sono nuove indiscrezioni in merito all’assenza di Meghan Markle alla cerimonia di incoronazione di Re Carlo III.

Il sovrano avrebbe avuto a tal proposito un faccia a faccia con il secondogenito Harry. Ecco cosa è emerso. La decisione di non prendere parte all’incoronazione del suocero sarebbe arrivata direttamente da Meghan Markle? In merito all’assenza della moglie di Harry a quello che è considerato senza ombra di dubbio l’evento più importante del 2023 per il Regno Unito vi sono una miriade di indiscrezioni che, ad ormai poche ore dall’appuntamento in programma sabato 6 maggio, stanno ulteriormente aumentando.

Re Carlo III, Harry parteciperà da solo motivo
Harry da solo all’incoronazione di Re Carlo III: i motivi dietro l’assenza di Meghan -Credit ANSA- Ossinotizie.it

E sono in tanti a voler capire per quale ragione alla cerimonia sarà presente soltanto il secondogenito del Re senza la moglie. Ciò che è certo è il fatto che, già in seguito all’uscita del memoriale “Spare”, Harry avrebbe contattato ripetutamente il padre telefonicamente.

Harry da solo all’incoronazione di Re Carlo III: i motivi dietro l’assenza di Meghan

E a quanto pare la sua presenza all’incoronazione non sarebbe mai stata messa in discussione anche se la conferma ‘ufficiale’ dell’invito non è arrivata nell’immediato ed Harry ha dovuto attendere non poco prima di avere il via libera. “Non c’è mai stato alcun dubbio sul fatto che volesse venire o meno, a un certo punto ci si chiedeva se sarebbe stato invitato. Per Harry non c’erano certamente dubbi sul partecipare. Alla fine è quinto in linea di successione al trono. È Consigliere di Stato: parole queste dell’autore di una biografia della coppia intitolata “Alla ricerca della libertà”. Il giornalista Omid Scobie lo ha rivelato a This Morning nel corso di un’intervista.

Re Carlo III, Harry parteciperà da solo motivo
Il giornalista svela i retroscena dietro l’assenza di Meghan – Credit ANSA -Ossinotizie.it

Aggiungendo inoltre che dietro alla sua presenza vi sarebbe “una seria ragione costituzionale, un ruolo che lui prende sul serio” pur non essendo più un membro senior dellla Royal Family. Difficilmente Harry avrà un ruolo ufficiale ma si limiterà ad essere presente; a tal proposito il giornalista ha aggiunto: “…. La gente si chiede dove sarà Harry. Starà con i civili o starà con i suoi familiari, e se lo è in che fila sarà?”.

Perché Meghan non ci sarà

Per il secondogenito si tratterà del primo faccia a faccia con la famiglia dall’uscita dell’autobiografia pur essendo rimasto costantemente in contatto con il padre. Mentre con il fratello William i rapporti sarebbero ancora deteriorati. Ma quello che tutti si domandano è perché Meghan abbia deciso di non essere presente lasciando Harry solo in quello che sarà un viaggio ‘lampo’ della durata di sole 24 ore. La Markle avrebbe scelto questa strada per “proteggere la sua pace” come affermato da Omid.

Il giornalista ritiene che questa decisione potrebbe essere gradita da alcuni membri della famiglia reale, preoccupati del fatto che, in caso di presenza della Markle, i riflettori sarebbero stati inevitabilmente stati puntati su di lei. E voi cosa ne pensate delle dichiarazioni di questo giornalista?