La città più antica d’Italia è una perla da visitare subito: spoiler, non è Roma

Forse non tutti lo sanno, ma la città più antica d’Italia non è Roma come si potrebbe pensare: ecco cosa c’è da sapere in merito.

In tanti si saranno sicuramente chiesti qual è la città più antica d’ Italia. Quasi tutti probabilmente credono sia Roma ma a quanto pare non è così: ecco cosa c’è da sapere riguardo l’argomento.

città più antica non è Roma
Sai qual’è la città più antica? Non ci crederai mai -Ossinotizie.it

Forse non tutti lo sanno, ma l’Italia gode, nel bene e nel male, di tantissimi primati. Ma qual è la città più antica? Scorri le prossime righe per scoprire insieme a noi e rimanere sorpreso.

La risposta è davvero sorprendente: ecco la città più antica.

L’Italia, è un paese meraviglioso che vanta tantissimi primati tra questi vi è, ad esempio, il numero di siti Unesco. Il bel paese è quello che ne conta di più, infatti, ne sono ben cinquantuno. A seguire vi è poi la Cina che ne ha quarantotto e la Spagna con quarantaquattro.

Troviamo poi Francia e Germania che rispettivamente contano quarantuno e quaranta siti Unesco. Inoltre, forse non tutti lo sanno, ma il bel paese conta anche il più alto numero di riconoscimenti per prodotti Dop, Igp ed anche Stg. Questi, come forse è noto, sono dati ai prodotti italiani da parte dell’UE.

città più antica non è Roma
Rimarrai senza parole: ecco la città più antica -Ossinotizie.it

Fino a circa dieci anni fa, i prodotti di qualità con riconoscimento erano duecentosessantuno. Tra questi vi è, ovviamente, la pasta ed il pomodoro. Ma non finisce qui, infatti, vi sono anche i fagioli, l’olio e le ciliegie questi vantano un grande prestigio a livello globale.

Com’è noto, l’Italia è molto amata anche e soprattutto per la sua incredibile storia conosciuta in tutto il mondo. L’ Impero Romano, ad esempio, ha ispirato libri e film a livello mondiale, ma a quanto pare Roma non è la città più antica d’Italia sotto il profilo urbanistico.

La città più antica, sotto questo punto di vista è Sant’Antioco. E’ stata fondata dai Fenici ed all’epoca la sua denominazione era Sulky. Tale primato è venuto fuori dopo che, un paio di anni fa, è stata ritrovata un’anfora. Dopo aver datato il reperto, si è scoperto  che risaliva all’800 a.C. di conseguenza, Sant’Antioco risultava già abitata.

All’epoca, com’è noto, Roma non era ancora stata fondata. In realtà, la città in questione, può vantare resti maggiormente antichi, insomma un primato davvero importante. E voi lo sapevate?