Juventus, addio a un altro top oltre Vlahovic: in Premier per 50 milioni

Il mercato della Juventus crea non poche apprensioni per i tifosi: potrebbero partire diversi top player nel mercato

La prossima stagione sarà per la Juventus un’annata di rinnovamento. Secondo quanto emerge da questi primi giorni di calciomercato, la Vecchia Signora punterà molto sui giovani. Ma i tifosi sono in ansia perché c’è il concreto rischio che partano i pezzi pregiati: non solo Dusan Vlahovic, ma anche un altro top player.

Dusan Vlahovic pronto a lasciare la Juventus
La Juventus potrebbe cedere Vlahovic e non solo-Credit ANSA- Ossinotizie.it

Le vicissitudini extracalcistiche e la mancata qualificazione alla Champions League porteranno inevitabilmente a un ridimensionamento per la Juventus. La società, sempre sotto la guida di Massimiliano Allegri, dovrebbe puntare sui giovani già lanciati, come Nicolò Fagioli e Fabio Miretti, ma anche su altri che torneranno alla base, come Nicolò Rovella e Andrea Cambiaso.

Anche perché è già certo l’addio di Angel Di Maria insieme a quello di Juan Cuadrado, cui non verrà rinnovato il contratto e dovrebbero salutare anche Adrien Rabiot e Alex Sandro. Ciò che, però, i tifosi temono di più è che la Juve possa privarsi di altri pezzi pregiati.

Sirene inglesi

Già perché sono sempre più insistenti le voci che darebbero la Juventus in procinto di cedere il centravanti serbo Dusan Vlahovic. Acquistato come un crack del mercato, Vlahovic non ha convinto fino in fondo. E, sebbene sia un profilo di indiscusso talento e molto giovane, davanti a un’offerta congrua, la Juventus potrebbe accettare. Si parla, comunque, di non meno di 80 milioni, che sono quelli spesi un anno e mezzo fa per acquistarlo dalla Fiorentina.

Federico Chiesa lascia la Juventus?
La Juventus non considera incedibile Federico Chiesa-Credit ANSA-Ossinotizie.it

Per questo, i bianconeri si stanno cautelando facendo rimanere in rosa il polacco Arek Milik. Ma la possibile cessione di Vlahovic non è l’unico pensiero che agita i sonni dei tifosi juventini, perché, secondo quanto trapela, in nome del rinnovamento e in nome delle casse, anche Federico Chiesa non sarebbe incedibile.

Il calciatore viene da un bruttissimo infortunio e l’annata appena conclusasi è stata per lui a dir poco tribolata, non riuscendo a esprimersi ai livelli cui eravamo abituati. I tifosi non vorrebbero la cessione dell’ala (peraltro, ancora molto giovane) e sono pronti alle barricate.

Ma, qualora dovesse arrivare un’offerta da 50 milioni di euro, la Juventus difficilmente farebbe resistenza, anzi. Una cifra che, tuttavia, al momento nessuno ha avanzato come proposta e che, conoscendo le leggi del mercato attuale, solo qualche ricco club inglese potrebbe essere in grado di sborsare.