Come cucinare senza odori | I rimedi infallibili per una casa sempre profumata

Cucinare senza odori è davvero possibile? Se provi uno di questi trucchetti della nonna risolverai questo fastidioso problema.

Una delle priorità che hai ogni volta che ti dedichi alla pulizia di casa, è cercare di eliminare tutti quei cattivi odori che rendono gli ambienti poco gradevoli e confortevoli. Un compito per nulla semplice, soprattutto quando tutti i prodotti usati fino ad ora non ti hanno fatto ottenere l’effetto desiderato.

trucco cucinare senza odori
Prova questi rimedi naturali per non avere più cattivi odori in casa -Ossinotizie.it

I cattivi odori che si formano in casa possono avere varie origini. Ci sono quelli che provengono dalle fognature e con cui sarà davvero difficile averla vinta, quelli provocati dalla pattumiera o da cibi conservati in modo errato. E poi ci sono loro, i cattivi odori che si formano ogni volta che cucini e che si espandono in tutta casa. Sicuramente in estate, con le finestre aperte il problema si pone di meno, ma cosa fare nelle giornate in cui non puoi avere tutto aperto?

Sono questi i trucchetti da provare per cucinare senza cattivi odori: funzionano tutti

Quante volte ti è capitato di friggere o magari di cucinare qualcosa con un odore particolare e di ritrovartelo in ogni angolo di casa, compresi tessuti e divani? Nulla di piacevole, soprattutto quando poi non riesci a mandarli via in alcun modo. Proprio per questo tra poco, ti andremo a svelare alcuni rimedi naturali che ti aiuteranno ad eliminar per sempre il problema.

trucco cucinare senza odori
Finalmente potrai cucinare i broccoli senza cattivi odori in casa – Ossinotizie.it

Sono vari gli alimenti che, seppur buoni, quando li metti a cucinare sprigionano un odore per nulla gradevole. Fra questo troviamo, ad esempio, cavolfiore, broccoli, verza e la stessa frittura rilascia un olezzo davvero poco piacevole. Ma da oggi anche questo problema potrai risolverlo definitivamente, ti basterà provare uno di questi rimedi naturali ed il gioco è fatto. Vediamoli tutti nello specifico:

  1. Acqua e aceto: un rimedio che non passa mai di moda. Ti basterà far bollire, mentre cucini, dell’acqua in cui hai versato un bicchiere di aceto e i cattivi odori verranno assorbiti dai fumi dell’aceto;
  2. Bicarbonato e limone: in una pentola mescola succo di limone e un cucchiaio di bicarbonato e porta a bollore, anche in questo caso i vapori sprigionati andranno a catturare i cattivi odori;
  3. Mela e sedano: questo trucchetto è perfetto quando devi friggere, ti basterà mettere uno o l’altro in olio ancora freddo e friggere come fai di solito, vedrai, anzi sentirai solo un gradevole profumo;
  4. Prezzemolo: metti dei rametti di prezzemolo nella padella in cui friggi e i cattivi odori saranno solo un lontano ricordo;
  5. Patate e latte: due rimedi ideali per evitare che i cattivi odori delle verdure si sentano per tutta casa. Metti mezza patata o un bicchiere di latte nella pentola in cui stai cuocendo le verdure e i cattivi odori non si sentiranno affatto.