Attenzione a questo errore con il WiFi: il rischio è che spiano le vostre mail

Basta un piccolo errore del router WiFi che schiere di estranei possono leggere le nostre e-mail. Ecco come modificare le impostazioni.  

Molti router WiFi hanno reti che si estendono in un raggio di centinaia di metri. Questo può essere ottimo per gli utenti domestici, ma espone anche a un più alto rischio che degli estranei accedono alla nostra rete con un semplice clic. Come risolvere il problema?

errore wifi email spiate
Basta un piccolo errore del router WiFi per consentire a degli estranei di leggere le nostre e-mail- Ossinotizie.it

Verizon, fornitore statunitense di banda larga e di telecomunicazioni, ha appena diramato un avviso per gli utenti WiFi che può aiutarci a impedire attacchi hacker contro le nostre reti. Il gigante della tecnologia spiega sul suo sito web come alcune reti WiFi possono estendersi per quasi 100 metri: “Ciò significa che anche gente che sta fuori della tua casa potrebbe essere in grado di accedere alla tua rete WiFi”.

L’allarma lanciato da Verizon sulla WiFi

Sempre Verizon elenca sette cose che gli utenti estranei potrebbero fare se accedono alla nostra rete WiFi. Innanzitutto, potrebbero monitorare i siti Web che abbiamo visitato e copiare tutti i nostri nomi utente e password. Potrebbero leggere le nostre e-mail e altri messaggi e visualizzare i file sul nostro computer. E ancora, infettare i dispositivi con virus se hanno accesso alla nostra rete Wi-Fi.

errore wifi email spiate
La buona notizia è che ci sono diverse misure da adottare per prevenire questi attacchi: eccole- Ossinotizie.it

Non è tutto. Secondo Verizon si rischia anche che degli emeriti estranei inviino messaggi spam o svolgano attività illegali tramite la nostra rete se nessuno li ferma. Infine, afferma che gli stessi estranei potrebbero rallentare il tuo computer e la velocità della  nostra connessione Internet.

La buona notizia è che ci sono diverse misure che è possibile adottare per prevenire uno di questi disastri. Per dirla ancora con Verizon, “per proteggere la tua rete, assicurati di abilitare la sicurezza della rete. Ciò significa inserire una password Wi-Fi per connettersi alla rete”.

È inoltre possibile nascondere la rete alla vista di soggetti terzi sconosciuti. Da Verizon ricordano che “il nome della tua rete Wi-Fi viene visualizzato quando qualcuno cerca reti nell’area. Nascondi il nome per rendere più difficile hackerare la tua rete”.

Con il report Data Breach Investigations 2023, Verizon Business ha registrato una crescita esponenziale sia degli attacchi di social engineering, sia del costo che questi comportano per le aziende che vengono prese a bersaglio. In primo piano tra le cause delle violazioni figura ancora l’errore umano.