Al mare col gatto: è una buona idea? Tutto quello che c’è da sapere

Coloro che sono proprietari di un gatto si chiedono se sia una buona idea portarlo con sè al mare. Ecco cosa c’è da sapere.

I dubbi riguardano in particolare il fatto che si tratta sicuramente di un ambiente che apparentemente non è l’ideale per i gatti ma effettivamente è possibile portarlo al mare con noi in estate?

gatti si possono portare al mare
Al mare col gatto: è una buona idea? Tutto quello che c’è da sapere -Ossinotizie.it

Di seguito vi sveliamo tutti ciò che c’è da sapere al riguardo ad un quesito che si pongono in molti. Si tratta di informazioni che torneranno molto utili per tutti coloro che possiedono un gatto e non sanno se portarlo con sè in vacanza al mare.

Al mare col gatto, i consigli utili da seguire

Quando si hanno animali domestici come ad esempio gatti è importante organizzare nei minimi dettagli le vacanze per evitare spiacevoli sorprese. In particolare, è importante sapere se è una buona idea portarli con sè al mare. Per evitare che durante il periodo estivo questi possano rimanere a casa, infatti, è fondamentale capire come comportarsi.

gatti si possono portare al mare
Effettivamente fa bene oppure no al gatto venire al mare? -Ossinotizie.it

La maggior parte delle persone è convinta che ai gatti non piaccia il mare e di conseguenza anche la spiaggia. In altri casi, peraltro, si tende ad avere timore che questi felini possano incorrere in rischi molto pericolosi per la loro incolumità. Ciò vale ad esempio per quelli abituati all’interno degli ambienti domestici che difatti potrebbero trovare non poche difficoltà nell’ambientarsi un luogo dove solitamente non vivono.

Alla luce di quanto detto, bisogna precisare innanzitutto che sicuramente andare al mare con il proprio gatto richiede una maggiore attenzione e l’attuazione di qualche accorgimento in più. Ovviamente non è nulla di particolarmente complicato o problematico.

Tanto per cominciare, quando si va in vacanza con il proprio gatto è fondamentale accertarsi di portare tutto con sè. In particolare, non bisogna dimenticare di portare il cibo, i giochi come anche eventuali farmaci o ancora la lettiera e la ciotola. Detto ciò, prima di portare il vostro micio in spiaggia assicuratevi che sia consentito l’accesso.

Fatto ciò, si consiglia innanzitutto di portarlo in acqua dal momento che in generale, chiaramente con qualche eccezione, i felini non amano l’acqua. Evitate di lasciarlo in spiaggia da solo o ancora sotto al sole.

Da controllare è anche l’eventuale presenza all’interno della sabbia di pezzi di plastica o di vetro. Nel caso in cui il vostro gatto sia abituato, utilizzate anche il guinzaglio o la pettorina ed evitate che possa entrare in contatto con cani o animali selvatici. Lasciatelo giocare con dei giochi che a lui risultino familiari e ed evitate che possa infastidire gli altri avventori dello stabilimento.

Ricordate che non necessariamente tutti i gatti possano trovare piacevole trascorrere del tempo in spiaggia, di conseguenza, non bisogna in nessun caso forzare il vostro amico a quattro zampe.