16052021Ultime notizie:

“La scuola che voglio”, progetto di orientamento per gli studenti dell’Istituto Comprensivo di Ossi

scuola digitaleOssi, 22 gennaio 2017. Si chiama “La scuola che voglio” il progetto di orientamento didattico-educativo avviato dall’Istituto Comprensivo Antonio Gramsci di Ossi che interessa tutte la classi della scuola secondaria, le classi quinte della scuola primaria, genitori ed insegnanti.

Tra gli obiettivi del progetto la creazione di percorsi di orientamento che guidino gli alunni a scelte consapevoli, il miglioramento della capacità di far uso di strategie cognitive e meta cognitive e una crescente conoscenza dei rischi e delle opportunità di Internet per un utilizzo sempre più consapevole e responsabile della rete e dei social media, imparando a riconoscere l’importanza della propria web-reputation.

Lo scopo è dunque quello di porre una adeguata attenzione sia all’individuazione delle motivazioni che agli interessi degli studenti, stimolandoli a riconoscere i propri punti di forza e di debolezza, favorendo così una progettualità personale più consapevole rispetto al proprio futuro.

Il progetto si svilupperà attraverso una lunga serie di incontri con due esperti del settore e si concluderà nel mese di marzo.

In seno a “La scuola che voglio” si inseriscono inoltre gli Open Day dell’Istituto Comprensivo di Ossi, una prima fase dei quali, avviata in vista dell’apertura delle iscrizioni scolastiche e già conclusasi, è consistita in incontri tra la dirigenza scolastica e i genitori che dovranno iscrivere i propri figli ad un nuovo ordine di scuola. La seconda fase sarà dedicata a genitori ed alunni di tutto l’istituto.

Particolarmente significativi gli open day dedicati ai bambini di quinta elementare che saranno ospitati nelle scuole medie del proprio comune e lavoreranno insieme agli esperti, e successivamente con gli insegnanti, sul tema del cyber-bullismo. Sono inoltre previsti degli incontri per genitori ed insegnanti che avranno ad oggetto la sicurezza in  rete e la comunicazione efficace in ambito familiare e scolastico.

A breve partiranno inoltre gli open day della scuola dell’infanzia ai quali saranno invitati tutti i genitori che potranno portare i propri figli e, per un’ora, vivere con loro la scuola, conoscere gli insegnanti, visitare i locali e capire come si svolgono le attività didattiche ed i primi momenti di gioco. Un’opportunità da non perdere per comprendere al meglio il grande lavoro di formazione e preparazione svolto da personale le cui elevate competenze consentono alla scuola di presentare un’offerta formativa sempre più ampia e completa.

Una serie di iniziative ed occasioni di apertura della scuola al territorio che è stata possibile avviare anche grazie al contributo finanziario dei comuni di Ossi e di Tissi che, sin dall’inizio, si sono dimostrati particolarmente sensibili al progetto.

What Next?

Articoli correlati

Leave a Reply

Submit Comment


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.