16052021Ultime notizie:

Dalla giunta Lubinu in eredità un debito fuori bilancio di oltre 10.000 euro per un fotocopiatore

Municipio 3Ossi, 16 settembre 2015. Un debito fuori bilancio di oltre 10.000 euro, è questo il risultato della mala gestione del noleggio di un fotocopiatore ad opera della precedente amministrazione.
I fatti in sintesi: il comune noleggia un fotocopiatore da una azienda milanese ma poi non paga le fatture. L’impresa, che vantava un credito di 10.440,18, nel 2010 procede quindi con un decreto ingiuntivo ma il comune di Ossi pare non volesse sentire e così nel 2012 la ditta procede all’atto di precetto. Solo a seguito di questo atto il comune procede con l’emissione di un mandato di pagamento ma solo per € 3.000 costringendo la società prima ad un ulteriore atto di precetto per il recupero dell’importo rimanente, poi al pignoramento presso terzi dell’importo ed infine nel 2015 a rivolgersi al TAR Lombardia.
Il tribunale amministrativo ha nominato il Prefetto di Sassari come commissario ad acta ed il comune, dopo sollecitazione del prefetto ed al fine di impedire la maturazione di ulteriori interessi, si è così adoperato per adempiere al pagamento di un debito in essere ormai da più di cinque anni e cresciuto di quasi il 40%.
Un debito fuori bilancio che ha costretto l’attuale amministrazione a predisporre una proposta di variazione al bilancio di previsione 2015 che dovrà ora essere ratificato in sede di consiglio comunale.
Ringraziamo!

In allegato la delibera di giunta n. 80 del 10/09/2015

What Next?

Articoli correlati

Leave a Reply

Submit Comment


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.