22102017Ultime notizie:

Venerdì 7 luglio a Sassari un incontro formativo su diagnosi e cura del tumore al seno

Tumore al senoSassari 5 luglio 2017. Sarà l’occasione per discutere delle ultime novità in materia di diagnosi e cura del tumore mammario, con un confronto aperto verso le novità che arrivano dall’American Society of Clinical Oncology, il congresso mondiale che si è appena svolto a Chicago nel mese di giugno. Il corso di aggiornamento sul carcinoma al seno, organizzato dall’unità operativa di Oncologia dell’Aou di Sassari e in programma all’hotel Carlo Felice di Sassari il 7 luglio alle 13, farà sedere al tavolo esperti del mondo ospedaliero e universitario dell’Isola e di diverse realtà del resto d’Italia.

Il corso, che ha ottenuto il patrocinio dell’Azienda ospedaliero universitaria di viale San Pietro, sarà aperto dai saluti del direttore generale dell’Aou Antonio D’Urso, dal direttore dell’Oncologia Antonio Pazzola e dai presidenti del corso Antonio Contu e Bruno Massidda. L’incontro ha ottenuto anche il patrocinio dell’associazione di oncoematologia “Mariangela Pinna”.

Dai dati a disposizione degli esperti, il carcinoma mammario è la neoplasia più frequente nelle donne e, in Italia, si stima che nel 2016 siano stati diagnosticati circa 50.000 nuovi casi. Considerando le varie fasce d’età, i tumori della mammella sono quelli più frequentemente diagnosticati tra le donne. Per fortuna l’incidenza presenta una flessione in molte aree del mondo. «La significativa riduzione, osservata negli Stati Uniti nel 2003 nelle donne con età oltre i 50 anni e prevalentemente per i tumori ormonoresponsivi – fanno sapere gli organizzatori del corso – è stata correlata alla ridotta prescrizione della terapia endocrina sostitutiva in menopausa. Questo dopo la pubblicazione dei risultati dello studio Women’s Health Initiative (WHI), che evidenziava un’aumentata incidenza di tumori invasivi mammari e di malattie cardiovascolari con l’uso di una terapia ormonale contenente estro-progestinici».

Tre le sessioni nelle quali si divide il corso, con inizio previsto per le ore 13. La prima parte sarà dedicata alla diagnosi delle lesioni mammarie iniziali, con particolare riferimento al quadro istologico e alle novità sul trattamento radioterapico cosiddetto precauzionale nelle forme molto iniziali di cancro mammario non ancora invasivo.; Seguirà quindi il punto di vista del chirurgo senologo. A intervenire saranno gli esperti Simonetta Bianchi, Vincenzo Marras, Cynthia Aristei, Maria Filomena Dedola e Rita Nonnis. A moderare il tavolo saranno Pierina Cottu e Francesco Tanda.

La seconda e la terza sessione si occuperanno della terapia medica neo-adiuvante e adiuvante, quindi ancora delle terapie nella malattia metastatica cosiddetta HER2 negativa e nella malattia metastatica cosiddetta HER2 positiva. Chiuderà la relazione sulla terapia endocrina-ormonale nella malattia avanzata. I relatori delle due sessioni saranno Lucia Del Mastro, Marina Cazzaniga, Paolo Pronzato e Giuseppe Naso. A moderare i lavori delle ultime due sessioni saranno Giovanni Battista Meloni, Giuseppe Palmieri, Maria Grazia Alicicco e Enrichetta Valle.

Sassari_Locandina evento

What Next?

Articoli correlati

Leave a Reply

Submit Comment


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.