25032019Ultime notizie:

Tissi. Venerdì 1° marzo la presentazione del libro di Elena Pisuttu

Tissi_Elena PisuttuTissi, 22 febbraio 2019. La biblioteca comunale di Tissi organizza la presentazione del libro di Elena Pisuttu “La mia patria è il mondo. Storia di una donna libera: vita, pensiero e poetica di Joyce Lussu”, Andrea Livi editore.
Interverranno: il prof. Aldo Maria Morace e il prof. Duilio Caocci.

L’appuntamento è per venerdì 1° marzo alle ore 18:00 nella biblioteca comunale di Tissi, in via Dante 3.

L’incontro è organizzato in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Tissi, il Sistema Bibliotecario Coros Figulinas e la Cooperativa Comes di Sassari.

L’autrice.

Elena Pisuttu (Sassari, 1985) si laurea presso l’Università degli Studi di Sassari in Lingue e Culture Straniere Moderne con una tesi dal titolo: “Aspetti gotici di un romanzo storico del secondo Settecento inglese: The Recess di Sophia Lee”. Nella stessa Università nel 2012 consegue la Laurea Magistrale in Lingue, Culture e Comunicazione Internazionale, discutendo una tesi dal titolo: “Due vite in esilio: Joyce Lussu e María Zambrano”. È Dottore di ricerca in Scienze dei Sistemi Culturali, con un progetto di ricerca che ha come oggetto di studio Joyce Lussu, la sua formazione culturale e i primi scritti. Ha partecipato a vari convegni nazionali e ha pubblicato articoli scientifici su temi letterari. In più occasioni, durante gli anni, ha messo a disposizione del territorio le competenze acquisite nel mondo universitario. Nel 2011, in collaborazione con la Biblioteca di Sardegna, ha contribuito alla realizzazione del volume Raccontando Riti (Cargeghe, Editoriale Documenta). Tra il 2017 e il 2018 ha assunto l’incarico di Assessore alla cultura per il Comune di Tissi, dove è ancora Consigliere comunale. Attualmente insegna lingue nelle scuole medie e superiori.

Il libro.

Questo lavoro rende omaggio a Joyce Lussu, una figura qualificatasi per l’impegno politico, culturale e sociale, responsabilmente presente e attiva nella storia attraverso le sue idee forti che compaiono in attività sparse e poliedriche e si avvicendano in molti contesti avvalendosi sempre di adeguati mezzi espressivi.
Si è cercato di raccontare, ricostruendo la formazione intellettuale e politica, un percorso biografico tra vita pubblica e vita privata.
Se la sua opera è importante, non da meno è la sua vita, testimone di autenticità, avvaloramento degli ideali e vocazione alla giustizia. In Joyce Lussu, vita e opere – come in molti altri casi di ‘esistenze speciali’ – sono inscindibili.

What Next?

Articoli correlati

Leave a Reply

Submit Comment


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.