15082020Ultime notizie:

Tissi. Dalla minoranza una proposta per l’utilizzo dei parchi comunali

Tissi, 19 maggio 2020. Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa dei gruppi di minoranza del comune di Tissi Motivatissimi ed Effetto Tissi, relativo ad una proposta inoltrata all’amministrazione comunale di Tissi sull’affidamento della gestione dei parchi pubblici alle associazioni locali e sulla riapertura degli stessi al pubblico.

“Viste le nuove misure nazionali e regionali in materia di contrasto dell’epidemia da Covid-19, in data lunedì 11 maggio 2020, i gruppi di Minoranza Motivatissimi ed Effetto Tissi hanno inoltrato all’Amministrazione Comunale di Tissi, una proposta per consentire la riapertura dei parchi pubblici, affidandone regolamentazione ed utilizzo alle associazioni sportive locali, attraverso la costituzione di un tavolo di lavoro.

Un ampio tavolo di lavoro che coinvolga tutti i soggetti interessati: i rappresentanti dell’Amministrazione comunale, dei gruppi di Minoranza, delle Associazioni sportive, in una prima fase, e con l’evolversi della situazione, prevedere di allargare la partecipazione a tutte le altre associazioni locali (culturali), nel momento in cui verranno autorizzate attività di altro genere, quali, ad esempio, quelle ludiche e di laboratorio.

Una cabina di regia che si occupi di approvare il programma delle attività e un piano di spesa, a partire dalla c.d. Fase 2, e che intervenga per apportare le dovute modifiche e integrazioni ogni qualvolta arriveranno nuove indicazioni dagli enti preposti.

Compito delle associazioni, tramite istruttori qualificati, sarà quello di organizzare attività fisica e motoria, in maniera individuale, nel rispetto della distanza di sicurezza interpersonale e dell’utilizzo di dispositivi di protezione delle vie respiratorie, occupandosi inoltre (nel giusto rapporto n° operatori/n° utenti) di seguire e accompagnare i minori e le persone non completamente autosufficienti.

Le associazioni e le strutture dovranno essere dotate di prodotti igienizzanti e dpi e dovrà essere garantita la pulizia e la sanificazione periodica degli spazi condivisi, degli ambienti e delle attrezzature utilizzate per l’attività sportiva.

Si chiede perciò, all’Amministrazione Comunale, di stanziare un contributo economico straordinario a favore delle associazioni impegnate nelle attività richieste.

Con questa proposta si  intende dare risposta alla necessità dei nostri concittadini di svolgere esercizio fisico, dopo due mesi di inattività, in totale sicurezza e in maniera corretta sotto la guida di istruttori e personale qualificato e, contestualmente, garantire che non vengano a crearsi assembramenti spontanei dovuti alla frequentazione simultanea degli spazi pubblici.

Si vuole, inoltre, dare la possibilità alle società sportive di riprendere gradualmente la loro attività nell’interesse degli iscritti e degli istruttori rimasti fermi a lungo.

I gruppi di Minoranza, ancora una volta, intendono dare il loro apporto costruttivo e propongono dunque una collaborazione nell’interesse collettivo e con l’obiettivo di accompagnare e supportare la nostra comunità, affinché tutti insieme si possa uscire gradatamente da questa difficile condizione di isolamento, in tutta sicurezza e nel rispetto delle disposizioni vigenti.”

What Next?

Articoli correlati

Leave a Reply

Submit Comment


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.