24092017Ultime notizie:

Sui rimborsi arriva la replica di Lubinu: reazione del sindaco sintomo di nervosismo da inconcludenza

Pasquale LubinuOssi, 11 settembre 2017. Riceviamo e pubblichiamo integralmente una precisazione dell’ex sindaco di Ossi Pasquale Lubinu riferita all’articolo da noi pubblicato il 9 settembre scorso dal titolo: “Serra querela l’ex sindaco. “Da lui non accetto lezioni di buona amministrazione“.
Lubinu, vista la gravità delle questioni sollevate, ha ritenuto opportuno fornire indispensabili chiarimenti. Di seguito il testo del comunicato e l’allegata tabella relativa ad un “Elenco analitico degli errori contenuti nella documentazione pubblicata online sull’albo pretorio del comune di Ossi al n°1213 in data 3 agosto 2017”.

Precisazione su articolo apparso in data 9-9-17

“Il 3 agosto 2017 all’albo pretorio online del Comune di Ossi sono stati pubblicati con numero 1.213 quattro files: un files PDF recante la determinazione n°65 che disponeva la liquidazione del rimborso delle spese di missione al Sindaco relative ai mesi di aprile, maggio e giugno 2017 ed altri tre files formato Excel allegati alla suddetta “per formarne parte integrante e sostanziale” che contenevano ognuno due fogli, nel primo è presente la “richiesta di rimborso e liquidazione” e nel secondo la “tabella di missione” con l’elenco dei giorni e dei km percorsi. Da un’analisi della suddetta documentazione chiunque può riscontrare  una serie di errori, per l’esattezza, le tabelle di missione, rispetto alla richiesta d rimborso e liquidazione contengono 51 errori, nel dettaglio 33 errori e 18 giorni mancanti rispetto al cartaceo.  

L’albo pretorio comunale online non è un luogo virtuale nel quale si fa solo “informazione” al cittadino ma è un luogo nel quale gli atti della Pubblica Amministrazione acquistano efficacia e valore legale. La pubblicazione è l’adempimento base della trasparenza perché consente ai cittadini la possibilità ad esempio di  fare ricorso. Stupisce che di fronte ad un palese ed oggettivo errore il sindaco, anziché verificare e se del caso precisare, il motivo per il quale la documentazione cartacea presente negli uffici non corrisponde a quella digitale, si inventa un teorema diffamatorio contro di lui  che non è affatto presente nell’articolo pubblicato sul numero di Intro sa Idda del mese di agosto 2017, il quale con ironia faceva semplicemente notare la presenza di errori senza addebitarli a nessuno, invitando semplicemente a fare più attenzione.  

Detto questo faccio presente che la vera cosa incredibile, in tutta questa vicenda, è che nel 2017 il sindaco trovi il tempo di fare (personalmente o peggio di far fare) ricerche d’archivio per tirare fuori una bolletta telefonica di undici anni fa per accusare il suo predecessore: questa è la notizia davvero incredibile!  

Faccio solo notare che il sindaco Giovanni Serra ha rinunciato senza battere ciglio ad un finanziamento regionale a fondo perduto di tre milioni di euro relativo al programma o iscol@ asse 1 – scuole del nuovo millennio, caso forse unico in Sardegna, finanziamento che era stato ottenuto dalla mia amministrazione, cioè un disastro “epocale”, e tuttavia trova il tempo per scartabellare vecchie bollette telefoniche risalendo addirittura al 2006 senza precisare se trattavasi di un errore, di un importo successivamente rimborsato, ecc. cosa che non avendo i documenti non posso accertare.  

La verità è che il nervosismo di Serra, e la sua reazione sproporzionata, sono dovuti al fatto che egli ha percepito i rimborsi benzina per venire da casa sua alla sede Comunale, anche nei dieci anni dei due precedenti mandati dal 1995 al 2005, tuttavia l’opinione pubblica allora ne era ignara, in quegli anni, infatti, a differenza di oggi, non era diffuso l’utilizzo di internet, non c’era l’albo pretorio online, l’opposizione dormiva o non diceva nulla, di conseguenza nessun cittadino era a conoscenza di ciò che, oggi invece tutti possono controllare online.  

Confondere la segnalazione ironica di un errore palese ed oggettivo con un’accusa di peculato è certamente sintomo di nervosismo da inconcludenza.” 

 

Tabella PL errori 1213

What Next?

Articoli correlati

Leave a Reply

Submit Comment


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.