16122017Ultime notizie:

Sassari. A Sant’Orsola protesta di CasaPound contro il business dell’accoglienza

CasaPound No al Business dell'accoglienzaSassari, 2 ottobre 2017.  Protesta questo pomeriggio dei militanti della sezione cittadina di CasaPound Italia alla conferenza organizzata a Sant’Orsola dalla Giunta Comunale per illustrare i progetti Sprar  sull’accoglienza. 
“Vogliamo denunciare il business dell’accoglienza – afferma Fabio Corrias, responsabile regionale di CasaPound, in una nota – che trasferisce centinaia di milioni di euro pubblici nelle casse di cooperative e associazioni, che lucrano sulla pelle dei migranti. 
Troviamo vergognoso – continua la nota – che in un territorio come quello di Sassari, in piena emergenza abitativa, con un tasso di disoccupazione altissimo, con migliaia di giovani pronti ad emigrare in cerca di un lavoro, una delle preoccupazioni maggiori dell’amministrazione sia occuparsi delle politiche riguardanti gli
immigrati, che si sono rivelate infruttuose, nonostante gli sforzi fatti, e che hanno contribuito solo ad arricchire chi gestisce i centri di accoglienza.
È ora di dire basta a questa situazione – conclude CasaPound: chi ci deve rappresentare nei consigli comunali del territorio riprenda ad occuparsi prima dei cittadini, troppo spesso dimenticati e messi in secondo piano”.

What Next?

Articoli correlati

Leave a Reply

Submit Comment


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.