26042018Ultime notizie:

Sanità, nessuna stabilizzazione dei precari dell’ATS. Tedde scrive a Ganau

Palazzo della Regione Sardegna CagliariCagliari, 10 dicembre 2017. Il consigliere regionale di Forza Italia Marco Tedde ha scritto al Presidente del Consiglio Regionale Gianfranco Ganau. Il motivo è la mancata risposta del Presidente Pigliaru ad un’interrogazione dello scorso 8 agosto relativa alla stabilizzazione del personale precario dell’ATS. “La legge consente fino al 31 dicembre 2017 la stabilizzazione di centinaia di dipendenti precari che ogni anno vengono impiegati nel nostro sistema sanitario per svolgere mansioni ordinarie. Cioè i dipendenti vengono utilizzati stabilmente e non saltuariamente. L’Amministrazione Pigliaru però non vuole saperne perché, erroneamente, non considera l’ATS un’azienda del sistema regione. – ha scritto l’ex Sindaco di Alghero – Ad agosto ho chiesto con un’interrogazione di conoscere le motivazioni giuridiche di una simile ed anomala esclusione ma nessuna risposta è arrivata. Poiché il termine del 31 dicembre è prossimo a scadere, mi sono rivolto al Presidente Ganau affinché esorti l’Amministrazione Regionale a rispettare i termini previsti dal regolamento per rispondere alle interrogazioni. Con l’atto di sindacato ispettivo presentato nell’agosto scorso – si legge nella lettera del consigliere regionale algherese al Presidente Ganau – ho voluto portare all’attenzione del Presidente Pigliaru alcuni importanti elementi che depongono, invece, a favore dell’applicazione delle procedure speciali di reclutamento anche a favore dei precari in forza all’ATS Sardegna: l’ultima “finestra” utile per attivare le procedure necessarie all’assunzione del personale precario dell’ATS Sardegna è quella del 31 dicembre 2017. Un termine la cui scadenza è molto prossima e che rischia di costituire l’ennesima occasione mancata per stabilizzare e valorizzare le professionalità del personale precario dell’ATS alla cui formazione il Sistema Sanitario Regionale ha contribuito nel tempo con investimenti rilevanti. Una questione di estrema importanza che, tuttavia, non sembra preoccupare l’Amministrazione Regionale che non solo non ha provveduto a valutare gli evidenti elementi portati alla sua attenzione attivando le procedure speciali di reclutamento, ma non ha neppure risposto alla mia interrogazione. La prego, pertanto, così come autorevolmente e correttamente ha fatto in passato, – conclude l’esponente di Forza Italia nella lettera a Ganau – di voler intervenire tempestivamente presso l’Amministrazione Regionale affinché nel rispetto dei termini previsti dal Regolamento fornisca una risposta chiara ed esaustiva su una questione che esige un riscontro, possibilmente nella direzione auspicata, in tempi molto brevi.”.             

Di seguito il testo integrale della lettera.

What Next?

Articoli correlati

Leave a Reply

Submit Comment


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.