17102018Ultime notizie:

Sanità. Campus (FSI USAE), “Troppo caos, è necessaria una circolare esplicativa sull’utilizzo delle graduatorie”

Manifestazione FSI USAESassari, 19 dicembre 2017. Continua incessante l’attività sindacale dell’FSI USAE che questa volta sollecita l’Assessorato Regionale alla Sanità  affinché produca una circolare esplicativa che consenta alle Aziende Sanitarie di attingere da tutte le graduatorie vigenti senza dubbi di interpretazione normativa.

E’ di questi giorni il caso di due infermiere che da anni prestano servizio presso l’AOU di Sassari coprendo posti vacanti e che sono state chiamate a stipulare un contratto a tempo indeterminato con la AOU di Cagliari che ha attinto da una graduatoria della ex ASL cagliaritana.

Anche da parte dei vertici della AOU SS è stata manifestata la volontà di stabilizzare le due dipendenti nell’azienda in cui lavorano, ma il servizio del personale ha ravvisato una criticità sulle chiamate da graduatorie diverse, sostenendo che si debba utilizzare la graduatoria cronologicamente più vecchia (in questo caso quella della AO Brotzu) come specificato in una circolare dell’Assessorato Regionale alla Sanità che però non è più attuale e non rispecchia la reale situazione.

Eppure vi sono già dei precedenti nell’AOU SS nei quali questa criticità non è stata ravvisata, per esempio nella stabilizzazione di alcuni tecnici di radiologia.

“Parrebbe -sostiene la segretaria territoriale FSI USAE Mariangela Campus– che ogni azienda agisca in modo differente e arbitrario e, in questa caotica condizione, una circolare esplicativa sarebbe opportuna per risolvere situazioni in cui l’azienda avrebbe la facoltà di attingere da graduatorie diverse nel momento in cui il dipendente – in servizio a tempo determinato su posto vacante in quell’azienda – viene chiamato a tempo indeterminato in un’azienda differente. In sostanza, dando la possibilità alle aziende di attingere da graduatoria di diverse aziende, si manterrebbe la professionalità acquisita e si eviterebbero i continui spostamenti e fughe da un’azienda all’altra.”

La circolare esplicativa eviterebbe così il caos e l’inutile ed oneroso viavai di lavoratori da un’azienda sanitaria all’altra.

What Next?

Articoli correlati

Leave a Reply

Submit Comment


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.