24012020Ultime notizie:

Sabato a Sorso la terza edizione di “Natale in Romangia”

natale-in-romangia-2015-1Sorso, 15 dicembre 2016. Sabato 17 dicembre, a partire dalle ore 18, l’amministrazione comunale di Sorso, in collaborazione con le associazioni del territorio: Pro Loco, Anpa, Bench Press, Billellera, Dami Tempus e Quadrifolglio, invita grandi e bambini a partecipare alla serata natalizia che si terrà al Palazzo Baronale e nelle vie limitrofe.
Partendo dal giardino e procedendo in direzione di via Convento si potrà passeggiare tra le bancarelle del mercatino di Natale, tra oggettistica e prodotti tipici locali.  Per tutta la serata, si succederanno gli intrattenimenti musicali del coro Gospel Total Praise, del gruppo That’s all Folks e della Band The Loaners.
La compagnia teatrale Teatro S’Arza di Sassari presenterà lo spettacolo itinerante “Le Sorelle Porku’s”.

L’Associazione Bench Press, in collaborazione con Animabimbi Magorì, diletteranno grandi e piccini con Truccabimbi e giocoleria. Inoltre si potrà stuzzicare il palato con degustazioni di vini del territorio delle cantine Nuraghe Crabioni e 1 Sorso, cioccolate calde, dolciumi preparati dai ragazzi dell’A.N.P.A., ottimo cibo proposto dalle associazioni Billellera e Quadrifoglio. L’Associazione Dami Tempus, con il suo Babbo Natale, accoglierà i bimbi e li accompagnerà alla festa. Sarà presente anche l’Associazione Onlus Impronta sul Cuore, che gestisce il canile di Campanedda per l’adozione di alcuni cuccioli che cercano casa.

Un programma scelto di musica, moda e tradizione garantirà un’accogliente atmosfera natalizia. Al primo piano del palazzo saranno in mostra le creazioni della stilista Silvia Franca, le opere di pittura “Sorso impronte del tempo” di Irene Recino e le fotografie dell’artista Stefania Spanu.
Sarà inoltre allestito il presepe sardo creato dagli alunni della scuola elementare e l’albero di Natale realizzato con materiale di riciclo dai detenuti che prestano lavoro presso lo Stagno di Platamona.natale-in-romangia-2015-2

Quest’anno i protagonisti saranno i bambini, in particolare quelli della scuola dell’infanzia dell’Istituto comprensivo di Sorso che hanno lavorato sodo, insieme alle maestre e ai genitori e che, nelle mattinate del 14/15/16 dicembre, parteciperanno all’allestimento dei loro alberi di natale nelle piazze del Comune, nel piazzale di Cappuccini e nel piazzale della Stazione con addobbi realizzati con materiale da riciclo. Grazie al lavoro delle associazioni, coordinate dalla Presidente della Commissione Cultura Raffaela Barsi e da Maria Laura Pes, l’Amministrazione Comunale cerca, anche quest’ anno, di dare un segnale di festività a tutta la Comunità, augurando a tutti i concittadini un sereno Natale.

«Natale in Romangia è una manifestazione che è arrivata alla sua terza edizione – spiega Raffaela Barsi – Nasce e prosegue con l’intento di unire e coinvolgere il paese e valorizzare gli artisti, la moda e i prodotti locali. L’intenzione di coinvolgere varie realtà del territorio, associazioni culturali, sociali, artigiani e imprenditori, non ultima la scuola, agenzia educativa per eccellenza, ponte che ci permette di coinvolgere i bambini, i ragazzi, le insegnanti, le famiglie e renderli protagonisti dell’evento, così da rivalutare il Natale nel suo aspetto di condivisione e di festa collettiva.»
«Natale in Romangia – prosegue Maria Laura Pes – nasce dall’idea di portare la magia del Natale in città; si è lavorato per creare un connubio perfetto tra tradizione e modernità per un Natale davvero speciale all’insegna della collaborazione tra varie realtà del territorio».

 locandina-natale-in-romangia-2016

What Next?

Articoli correlati

Leave a Reply

Submit Comment


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.