16122018Ultime notizie:

L’ossese Franca Deriu premiata a Berlino per una ricerca sulla Sclerosi Multipla

franca deriuOssi, 12 ottobre 2018. In occasione del 34° Congresso dell’European Committee for Treatment and Research in Multiple Sclerosis, che si è svolto a Berlino, sono stati premiati i quattro vincitori della 6^ Edizione della Grant of Multiple Sclerosis Innovation promossa da Merck, una tra le più grandi case farmaceutiche del mondo. 
Tra i vincitori anche la nostra concittadina Professoressa Franca Deriu, ricercatrice del Dipartimento di Scienze Biomediche dell’Università degli Studi di Sassari, con uno studio pilota riguardante gli “effetti dell’allenamento eccentrico della forza sulla spasticità degli arti e la debolezza muscolare nelle persone con Sclerosi Multipla”. 
Obiettivo del suo lavoro è indagare se un determinato tipo di esercizio, noto come “eccentric strength training”, sia in grado di migliorare l’attività motoria dei pazienti con sclerosi multipla, riducendone la spasticità e aumentandone la forza muscolare. Coautore della ricerca è il dottor Andrea Manca (Università di Sassari). Lo studio va avanti da diversi anni grazie al finanziamento della FISM (Fondazione italiana per la sclerosi multipla). 
Oltre alla Prof.ssa Deriu sono stati premiati altri tre gruppi di ricerca internazionali che hanno ricevuto un assegno da 30mila euro ciascuno. 
Alla Professoressa Deriu le nostre più vive congratulazioni.

What Next?

Articoli correlati

2 Responses to "L’ossese Franca Deriu premiata a Berlino per una ricerca sulla Sclerosi Multipla"

  1. Tonina scrive:

    Congratulazioni dottoressa Franca.

  2. Sono una ex fisioterapista degli anni sett’anta.Trovo molto interessante la ricerca sulla spasticita e il beneficio che se ne puo avere dallo strecting su paz.Con sclerisi multipla.

Leave a Reply

Submit Comment


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.