24052018Ultime notizie:

Peru (FI): Municipalità unica per le borgate di Sassari

“Maggiore autonomia per le frazioni del capoluogo turritano”

Borgate di SassariCagliari, 1 marzo 2018. Una municipalità unica per le frazioni di Sassari. E’ il disegno proposto dal vice presidente del consiglio regionale Antonello Peru (FI), sull’onda delle manifestazioni di protesta delle diverse borgate del capoluogo turritano. “Auspichiamo che si possa dare seguito agli impegni assunti anche dalle forze di maggioranza nel corso degli eventi di protesta per dare un valore aggiunto alle periferie. Il progetto di legge – spiega il rappresentante degli azzurri – scaturisce dalle particolari problematiche delle borgate alla periferia di Sassari, con diverse difficoltà riguardanti i trasporti ed i collegamenti con la città. Non solo. Tantissimi i nodi che derivano dalla mancanza dei servizi all’interno dei sobborghi, tra questi le scuole. Molte famiglie risentono della totale assenza delle attività primarie all’interno delle frazioni. Occorre un progetto per scongiurare che questi territori periferici alla città si spopolino e far rinascere i sobborghi della città capoluogo.  C’è quindi la necessità di coniugare le esigenze di riordino del sistema delle autonomie locali e l’effettiva urgenza di fornire queste frazioni dei servizi primari, assegnando alle municipalità le competenze espressione e sintesi delle comunità municipali”.Antonello-Peru-Consiglio-Regionale
Una piccola rivoluzione che, se varata dal consiglio regionale, comporterà il riconoscimento di nuove competenze per le borgate che si allungano da Tottubella sino a La Corte passando per Campanedda, La Pedraia, Palmadula, Biancareddu, Canaglia, Baratz e Argentiera.  Un nuovo modello, in grado di dare maggiore autonomia alle frazioni. “Si deve evitare che le borgate diventino una succursale di Sassari, emarginate da ogni processo decisionale – prosegue Peru – con i rioni di periferia che dovranno diventare una fonte di sviluppo autonomo e di supporto per il capoluogo”. L’appello è chiaro. “Il disegno – conclude Peru – contribuirà a dare l’adeguata rappresentatività alle esigenze delle diverse frazioni, demarcando una propria specificità funzionale rispetto al ruolo del Consiglio Comunale di Sassari. La municipalità unica delle borgate potrà decidere su materie importanti inerenti la vita dei cittadini mettendo così fine alla mancanza di servizi prioritari per le periferie della città”.

 

What Next?

Articoli correlati

Leave a Reply

Submit Comment


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.