05122022Ultime notizie:

Ossi, affidato il servizio mensa. Il costo del pasto cresce di oltre il 16%

mensa_bimbiOssi, 11 ottobre 2016. Si è chiusa la procedura di affidamento del servizio di mensa scolastica nel comune di Ossi. Con l’apertura dell’offerta economica si sono raccolti gli ultimi elementi per l’individuazione dell’aggiudicatario.
La cosa del resto non era così complessa dato che, valutata la congruità della documentazione e dell’offerta tecnica, non c’era molto da scegliere. Su 151 soggetti invitati, infatti, ha presentato offerta un unico operatore economico, la ditta Laser Servizi S.r.l. di Sassari che con un’offerta tecnica valutata 41/60 dalla commissione ed un ribasso sull’importo a base d’asta dell’1%, si è aggiudicata il servizi per l’importo di € 203.025,64 + IVA  oltre ad € 1.235,40 per gli oneri per la sicurezza.
Il costo complessivo del singolo pasto sarà dunque pari ad € 3,26 + IVA con un incremento sul singolo pasto (che prima costava al comune € 2,80 + IVA) di circa il 16,4% rispetto al servizio conclusosi lo scorso giugno. Il servizio avrà inizio il prossimo lunedì 17 ottobre.

La speranza è che l’aumento di costo non si traduca in un aumento del prezzo del buono mensa e che l’amministrazione comunale renda quanto prima disponibile e liberamente consultabile il dettaglio dell’offerta tecnica o comunque un documento che informi i cittadini su tutti i dettagli del servizio offerto. Riteniamo infatti doveroso consentire a tutti di conoscere quale sia la sede in cui dovranno essere preparati e cucinati i pasti,  qualora sia previsto l’utilizzo dei locali e delle attrezzature comunali  se sia anche previsto un canone a carico dell’aggiudicatario, a chi spetta l’eventuale costo del gas, quali siano le modalità di acquisto degli alimenti, quali siano le penali per il servizio ecc. ecc.

  

What Next?

Articoli correlati

Leave a Reply

Submit Comment


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.