25052019Ultime notizie:

Indennità del sindaco. Nel primo quadrimestre risparmiati 2.366 euro

fascia-sindacoOssi, 1° ottobre 2015. Dopo il nostro articolo sulla rinuncia da parte del sindaco di Ossi a parte dell’indennità spettante, hanno scritto di noi di tutto e di più. Le nostre notizie sono false, i titoli fuorvianti, il falso scoop di Ossi Notizie; qualcuno ha addirittura cercato di darci lezioni di economia e di italiano (e questo da chi non ha ancora imparato ad usare gli ausiliari non lo possiamo proprio accettare!).
Molti, è evidente, hanno letto solo il titolo, altri hanno letto anche il testo ma forse erano distratti ed hanno capito ben poco.

La semplice ricerca su un dizionario del termine “rispamio” ha come risultato definizioni come “Limitazione dell’uso o del consumo di una cosa posseduta o, più genericamente, di una disponibilità” oppure “In economia, la rinuncia a consumare una parte del reddito netto”. Basterebbe l’analisi di queste due definizioni per chiudere definitivamente il discorso. Ma noi siamo testardi e soprattutto non raccontiamo balle!
Allo stato attuale il nostro comune, nel giro di 5 anni, andrà a risparmiare circa 47.000 euro lordi. Si tratta di un risparmio in quanto, come dice la definizione, trattasi di una “rinuncia a consumare una parte del reddito netto”. Si tratta di un risparmio rispetto a quella che è un’obbligazione scaturita nel momento in cui il sindaco ha vinto le elezioni.
Nel nostro articolo non si è mai fatto un confronto con il passato ed in particolare con il precedente sindaco, proprio perché non ci interessava fare il giochino infantile “a chi è più bravo”. Qualcuno della vecchia amministrazione, e del suo giornalino, ha invece cercato di fare passare questo messaggio, credendo che la gente sia davvero così tonta. In realtà qualcuno ci è cascato!
Bene, abbiamo deciso di assecondare questo loro desiderio di confronto tra ieri ed oggi, anche perché, noi avremmo fatto a meno di metterlo in evidenza, ma il risparmio ci sarà anche rispetto al precedente sindaco!
Abbiamo così deciso di tenervi aggiornati e comunicarvi ogni quadrimestre i dati sul risparmio accumulato fino ad arrivare al 60° mese di mandato così da dimostrare, nero su bianco, chi racconta le cose come stanno e chi invece giudica senza neanche sapere di cosa sta parlando!
Nel prospettarvi i dati non terremo conto del fatto che un euro nel 2010 valeva circa l’8% in più di quanto non valga nel 2015, non vogliamo sparare sulla croce rossa!
Guardando le tabelle, ponendo a confronto i primi 4 mesi di amministrazione, possiamo osservare da subito che ad oggi il comune di Ossi ha risparmiato in 4 mesi circa 2400 euro rispetto a quanto avrebbe dovuto spendere e circa 2400 euro rispetto ai primi 4 mesi del precedente mandato.
Vi aggiorneremo tra un quadrimestre, il 1° febbraio 2016!
(Tutti i valori indicati sono lordi)

1Avanzamento indennità sindaco 1° quadrimestre

1Indennità sindaco Lubinu 1° quadrimestre2Indennità sindaco Serra 1° quadrimestre

What Next?

Articoli correlati

Leave a Reply

Submit Comment


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.