11122017Ultime notizie:

Ex Fondazione SGB Ploaghe, Tedde: “Giunta al palo da tredici mesi vuole utilizzare piano di incorporazione a fini elettorali”

SGB PloagheCagliari, 05 dicembre 2017. “Abbiamo oramai capito che la Giunta Pigliaru  vuole utilizzare elettoralmente  l’approvazione del piano di incorporazione per la rimodulazione dell’offerta assistenziale e, sopratutto,  delle modalità di assorbimento e inquadramento del personale della Fondazione S. Giovanni Battista di Ploaghe. Un piano che secondo il decreto di Pigliaru del giugno del 2016 avrebbe dovuto essere approvato in tempi brevi”. Ancora una volta interviene sul tema  il consigliere regionale di Forza Italia  Marco Tedde, che in questi anni ha seguito costantemente le peripezie amministrative e politiche che riguardano la San Giovanni Battista facendo atti di sindacato ispettivo e proposte di legge. “I dipendenti attendono da troppo tempo la regolarizzazione del loro rapporto di lavoro, che oggi brancola nella nebbia di una colpevole indeterminatezza giuridica, con contratti a tempo determinato non deliberati e non sottoscritti che troverebbero un posto di rilievo nei manuali degli errori marchiani nel diritto amministrativo e non solo. Prosegue la negligenza di Pigliaru e Arru nel sottovalutare la grande questioneFoto FSI SGB Assessorato Regionale 1 dell’irregolarità dello stato giuridico dei dipendenti -denuncia l’ex sindaco di Alghero- che li rende precari a tutti gli effetti nonostante il quadro normativo parli di “assorbimento”, e nel non prendere minimamente in considerazione i trentacinque invisibili fra medici, psicologi, assistenti sociali, pedagogisti e logopedisti che a seguito della soppressione della Fondazione San Giovanni Battista sono stati completamente dimenticati.” Eppure, secondo Tedde  dopo la decisione di settembre con la quale il Governo  aveva deciso  di non impugnare la legge interpretativa di luglio, che precisava che nel trasferimento delle funzioni e dei rapporti giuridici dalla ex Ipab alla ATS debbono ricomprendersi anche i rapporti di lavoro a tempo indeterminato, era attesa “ad horas” la delibera della Giunta regionale di incorporazione e assorbimento del personale. “Questa negligenza -attacca il consigliere di Forza Italia- rappresenta plasticamente la cattiva politica che alimenta i pericolosi movimenti populisti e ne fa crescere pericolosamente il consenso. Ancora una volta chiediamo ad Arru di uscire da questo odioso  letargo amministrativo e di mettersi nei panni dei lavoratori e delle famiglie che vivono una situazione “kafkiana”. E a Pigliaru -chiude Tedde- chiediamo di intervenire per fa rispettare i termini del suo decreto di estinzione della San Giovanni Battista del giugno del 2016.”

What Next?

Articoli correlati

Leave a Reply

Submit Comment


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.