17092019Ultime notizie:

Disservizi idrici, il sindaco di Olmedo Toni Faedda scrive alla Regione

olmedo013Olmedo, 7 gennaio 2017. Alla luce dei continui disservizi idrici subiti dai cittadini di Olmedo il sindaco Toni Faedda ha deciso di scrivere all’Assessore Regionale dei Lavori Pubblici Giovanni Maninchedda e per conoscenza al Direttore Generale di Abbanoa S.p.A. Sandro Murtas. La missiva, che sarà trasmessa lunedì mattina, ha ad oggetto la richiesta di interventi urgenti per porre fine a quella che è ormai diventata una situazione insostenibile.

Di seguito il testo integrale della lettera.

 
Spett.le Regione Autonoma della Sardegna
Assessore dei Lavori Pubblici
Dr. P. Giovanni Maninchedda

Spett.le Abbanoa S.p.a.
Direttore Generale
Dr. Sandro Murtas

Oggetto: Olmedo, Servizio idrico: disservizi non più tollerabili – Richiesta di interventi urgenti.

Per l’ennesima volta, la comunità olmedese deve subire i disagi derivanti dall’interruzione del servizio idrico.
Da anni infatti, i numerosi guasti causano continue e non più sostenibili sospensioni dell’erogazione di un servizio essenziale per ogni cittadino.
Ciononostante, Olmedo è da anni escluso dai programmi di sostituzione delle condotte, mentre gli interventi del gestore del servizio idrico si limitano a temporanee riparazioni delle rotture di una rete ormai obsoleta e sempre più precaria.
È pertanto, necessario che si provveda tempestivamente alla progressiva sostituzione delle condotte urbane ed extraurbane che sono causa di disagi ormai non più accettabili oltre che dello spreco di una risorsa fondamentale e sempre più limitata.
Tale situazione è resa ancor più intollerabile dalla inadeguata, e in molti casi perfino assente, comunicazione della sospensione del servizio idrico tanto nei casi di rotture improvvise quanto in occasione della manutenzione programmata degli impianti.
In tali circostanze gli utenti, e gli stessi amministratori, contrariamente a quanto espressamente previsto dalla Carta del Servizio Idrico Integrato, non ricevono, con la necessaria puntualità, le informazioni relative alla interruzione del servizio e alla durata dei lavori finalizzati al ripristino della fornitura.
Olmedo inoltre, nonostante sia stato ultimato da oltre un anno, attende ancora l’attivazione del serbatoio idrico che consentirebbe di migliorare l’approvvigionamento delle parti più alte del paese.
Si segnala altresì, che sebbene affidato da tempo alla società Abbanoa, nonostante gli impegni assunti e i numerosi solleciti, non vi siano sviluppi in merito al progetto di collegamento dei reflui urbani di Olmedo all’impianto di depurazione di Alghero, la cui realizzazione permetterebbe di risolvere numerosi problemi anche di ordine ambientale.
In tale grave situazione, in questi giorni miei concittadini ricevono le bollette per il pagamento dei consumi idrici relativi ad un servizio che evidenzia molteplici e non più giustificabili carenze.
Per quanto sopra, in considerazione della evidente gravità delle inefficienze segnalate, si chiede che vengano assunti gli opportuni provvedimenti per il miglioramento del servizio e gli interventi non più rinviabili al fine di garantire la necessaria ed irrinunciabile continuità della fornitura idrica.
 
Nel rimanere in attesa di un Vostro riscontro porgo Cordiali saluti.
 
Il Sindaco di Olmedo
Dr. Antonio Faedda

 

 

 

What Next?

Articoli correlati

Leave a Reply

Submit Comment


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.