17092019Ultime notizie:

Casalinga sassarese riceve per posta due etti e mezzo di cocaina. Arrestata

pacco postaleSassari, 25 settembre 2015. Nella mattinata di ieri, nell’ambito dei controlli preventivi predisposti periodicamente dal Comando Provinciale Carabinieri di Sassari, sono stati monitorati numerosi pacchi e corrispondenza in genere presso i depositi di centraggio di varie società di spedizione. Con l’ausilio di appositi scanner, rilevatori e di unità cinofile anti esplosivo e antidroga, sono stati effettuati numerosi controlli a campione e nel corso delle operazioni tre plichi sono stati insistentemente segnalati dai cani e pertanto immediatamente ispezionati; due di questi sono risultati contenere materiale farmaceutico per uso veterinario proveniente dall’estero e sono stati bloccati per accertamenti. Un terzo pacco conteneva un libro che presentava una cavità nella quale era nascosta sostanza stupefacente. La droga, subito analizzata con narcotest, è risultata consistere in grammi 260 circa di cocaina. I Carabinieri hanno richiuso il pacco e lo hanno fatto giungere a destinazione. Una casalinga di Sassari, D.V., di 57 anni, dopo aver ricevuto il pacco, pur avendo negato ogni addebito è stata immediatamente arrestata e dopo poche ore associata alla Casa Circondariale di Sassari Bancali. Anche in questo caso sono in corso accertamenti per risalire al mittente della spedizione.

What Next?

Articoli correlati

Leave a Reply

Submit Comment


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.