18082017Ultime notizie:

Alivesi: “Il sindaco e l’assessore Piu fermino lo scempio in via Diaz”

IMG_9336Sassari, 3 marzo 2017. “I lavori riguardanti la pista ciclabile in via Armando Diaz sono senza nessun controllo”. La denuncia arriva dal vice presidente della commissione urbanistica di Sassari Manuel Alivesi, il quale afferma: “Da mesi la commissione comunale dei lavori pubblici è senza presidente, come sono mesi che non si riunisce più per deliberare e, tanto meno, per vigilare sui lavori pubblici in città. Come più volte annunciato dall’Assessore Piu, i cantieri delle piste ciclabili ed in particolare modo i lavori di Via Diaz dovevano essere terminati entro il mese di dicembre 2016, mentre ad oggi il cantiere risulta ancora incompleto, con buona pace di residenti ed operatori commerciali della zona.

Fatto più grave pero è la conferma della mancanza di controlli sui cantieri ed in particolare modo in via Diaz e via Asproni, dove i lavori vengono eseguiti, oltre che con grande lentezza, anche senza tenere conto delle più elementari regole e che generano disagi per i proprietari di garage, di parcheggi, per i residenti, per le auto che devono transitare nelle vie laterali, oltre che per i mezzi di ritiro dei rifiuti e così via.

Non potendo avere risposte e rassicurazioni in commissione lavori pubblici, non si riesce a comprendere quali siano le ragioni per le quali la corsia delimitata da una cordonata in cemento, a dir poco pericolosa, risulti di dimensioni esagerate rispetto all’ampiezza della strada, è infatti sufficiente che un mezzo in transito si fermi per procedere allo scarico merci, finendo così per bloccare la via e congestionare il traffico dell’intera zona.”
Per tali ragioni, Alivesi chiede al sindaco ed all’asssessore Antonio Piu di intervenire tempestivamente per fermare lo scempio di via Diaz, prima che sia troppo tardi.

L’opera riguardante la realizzazione della pista ciclabile non smette di sollevare polemiche da parte dei sassaresi e delle opposizioni politiche, le quali non accennano a placarsi anche dopo mesi dall’inizio del cantiere.

What Next?

Articoli correlati

Leave a Reply

Submit Comment


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.