14082018Ultime notizie:

Elisoccorso, Tedde: dati trionfalistici dell’Assessore impostati su propaganda

elisoccorsoCagliari, 7 agosto 2018. “L’Assessore sull’Elisoccorso fa odiosa propaganda”. Così il consigliere regionale di Forza Italia Marco Tedde commenta le trionfalistiche dichiarazioni dell’assessore della sanità Arru sul primo bilancio dell’elisoccorso entrato in funzione con grande ritardo a Olbia e Cagliari e che aspetta di decollare ad Alghero. “I numeri dicono che Arru dovrebbe essere più prudente nel suonare la fanfara -denuncia l’ex sindaco di Alghero-. Elmas ha fatto 54 interventi in un mese,  meno di 2 al giorno e meno di una ambulanza medicalizzata. A Olbia il 20% degli interventi sono codici gialli che per protocollo non devono vedere l’allertamento del velivolo. E il 40% non ha rispettato i canoni della “tempodipendenza” in quanto la torre di controllo li ha fatti rullare circa 10 minuti in pista prima di dare l’autorizzazione al decollo. Questo perché in aeroporto hanno la precedenza i decolli e gli atterraggi dei voli nazionali, internazionali e privati. Insomma, un fallimento abilmente dissimulato utilizzando la propaganda mediatica.” Secondo Tedde il servizio di gestione delle urgenze e delle emergenze, che fino a pochi anni fa rappresentava un’eccellenza del sistema sanitario sardo,  si sta letteralmente sgretolando. Nelle centrali operative di Sassari e Cagliari mancano tre medici, 30 nelle postazioni medicalizzate e circa 20 infermieri tra centrali e postazioni territoriali.  Le auto medicalizzate impiegate nel servizio sono obsolete ed in alcuni casi inutilizzabili: su 48 mezzi 41 sono giunti quasi alla fine della loro vita fisiologica. Un disastro totale contrabbandato da grande successo. All’assessore Arru occorrerebbe misura e voglia di affrontare i problemi dell’emergenza urgenza,  piuttosto che programmare quotidiani annunci e lanci propagandistici -chiude Tedde-“.

What Next?

Articoli correlati

Leave a Reply

Submit Comment


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.